RATTAN FURNITURE

La verità sui mobili in rattan

Come sarebbe un soggiorno senza divani e sedie? Inoltre, come ti piacerebbe dormire sul pavimento duro dopo una dura giornata di lavoro? Se pensi che questo sia un incubo, provare a cenare in grembo? In effetti, è molto difficile immaginare la vita senza mobili. L’arredamento non solo ha fornito alle persone le comodità della vita, ma abbellisce anche la casa. Pertanto, i mobili sono diventati parte di qualsiasi progetto di arredamento di casa, ufficio o spazio.

Il dilemma, tuttavia, sta nello scegliere i mobili perfetti che non solo completerebbero le tue case, ma ti darebbero anche una corsa per i tuoi soldi. Certamente nessuno vuole acquistare mobili che durino solo un anno o due. Con i tempi difficili di oggi, è importante fare acquisti pratici. Con questo in mente, decidere l’arredamento perfetto richiede una serie di fattori da considerare. Inoltre, è importante stabilire una serie di criteri che ti aiutino a identificare l’arredamento perfetto che si adatta alle tue esigenze e al tuo budget.
Uno dei mobili più popolari oggi è il rattan. Sebbene ci siano molti mobili in rattan sul mercato, i mobili in canna più preferiti sono quelli che provengono dall’Indonesia. Il rattan è un tipo di materiale utilizzato nella realizzazione di mobili. Il rattan è in realtà una delle 600 specie di palme ampiamente utilizzate per mobili e cesti in Asia e Africa.

I mobili in rattan hanno guadagnato popolarità a causa di una serie di motivi. Prima di tutto, i mobili in vimini sono durevoli. Questo è così perché il rattan è pieno di fibre che scorrono attraverso la sua vite. Queste fibre si aggiungono alla forza dei mobili in rattan realizzati in rattan, resistenti e di lunga durata.

In secondo luogo, il rattan è molto flessibile. La flessibilità del rattan rende questo materiale molto ideale per i mobili. Il rattan può essere facilmente piegato e formato in varie forme in modo tale che un numero di design di mobili moderni e contemporanei sia realizzabile con il rattan.

La terza ragione è che il rattan ha un aspetto naturale. Ciò consente al rattan di fondersi con qualsiasi altro tipo di materiale come il legno e persino il ferro. Inoltre, poiché i mobili in rattan sembrano molto naturali, possono facilmente adattarsi a qualsiasi concetto di design e tema. Inoltre, l’aspetto naturale dei mobili in rattan lo rende ideale sia per applicazioni interne che esterne.

I mobili da giardino in rattan sono preferiti per la loro durata e bellezza.

Cos’è il rattan?

Rattan è il nome dato a circa trecento specie di palme. Viene elaborato e utilizzato per creare una serie di elementi tra cui mobili. Il tronco varia in larghezza e può variare da circa cinque pollici a circa dieci pollici. Durante la lavorazione lo strato esterno viene sfogliato e utilizzato per tessere mentre il legno interno viene utilizzato per realizzare mobili. Ogni parte del Rattan viene utilizzata, non c’è nulla che venga sprecato. Lo strato esterno molto sottile viene utilizzato nella tessitura di cesti; il cuore è usato per fare mobili.

Il legno è preferito per la realizzazione di mobili perché è flessibile ma resistente ed è facile da manipolare. Può essere modellato e rasato senza perdere la sua forza.

Originario dell’Africa, dell’Asia e di alcune aree dell’Australia, è una fonte di legno abbondante e rinnovabile.

Mobilia

Il rattan è stato utilizzato per realizzare mobili da esterno dalla fine del seicento. È stato preferito in tutta l’Asia e l’Africa per i mobili da esterno e da interno. È ancora abbastanza popolare in tutta l’Asia e l’Africa come posti a sedere al coperto e per creare tavoli. Il rattan ha un colore dorato intenso che può variare da un tono di miele a un tono di acero scuro.

Sedie, tavoli, mensole e persino divani sono realizzati in Rattan. Molti mobili in rattan vengono confusi con mobili in bambù che non sono così durevoli. Il bambù è di colore molto più chiaro del rattan e molto meno resistente. Un mobile in rattan può durare a lungo se curato adeguatamente.

Cura dei mobili da giardino in rattan

È necessaria una cura adeguata per prolungare la durata dei mobili da giardino in rattan. I mobili resisteranno a una grande quantità di tormento dagli agenti atmosferici, ma dovrebbero essere sigillati almeno una volta ogni due anni, possono essere levigati e sigillati con un sigillante commerciale o possono essere strofinati con macchie. La luce solare diretta può asciugare il rattan, quindi è necessario prestare attenzione per alleviare la luce solare diretta continua, un sapone per legno può essere utilizzato per pulire il rattan e condizionarlo periodicamente per evitare che si secchi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *